NEWS GMG CRACOVIA 2016


INFORMAZIONI VARIE SUL VIAGGIO

La partenza è prevista per giorno 24 luglio 2016 dal sud della Calabria (dove probabilmente saranno caricati anche i gifrini della Sicilia) e dalla Puglia. Gli autobus, risalendo lo stivale (alcuni sul versante tirrenico e altri sul versante adriatico), caricheranno tutti i gifrini delle altre Fraternità regionali in vari punti dello stivale che individueremo insieme e che vi comunicheremo più in là. Il 24 sera ci si fermerà a pernottare in una delle città al confine dell’Italia (estremo nord) per poi ripartire per Cracovia il 25 mattina, dove si arriverebbe in serata. Avremmo così tutto il tempo per riposare ed essere attivi per il 26 sera, quando avrà inizio ufficialmente la GMG. Per il ritorno, previsto per giorno 1 Agosto 2016 dopo la S. Messa conclusiva, sarà previsto un itinerario simile a quello dell'andata, sempre con una sosta/ pernottamento ai confini.

Ci teniamo a sottolineare che la scelta di condividere il viaggio fissare una quota fissa per tutti i gifrini d’Italia non è affatto casuale, ma meditata e scelta. Una quota fissa per tutti (tanto per i gfrini torinesi, quanto per i palermitani) vuole essere un modo per sentirci “Fraternità”. Come avrete notato la quota non è esorbitante perché stiamo cercando di risparmiare su tutto e allo stesso tempo di coprire, però, tutte le spese che si presentano. Sentiamoci un’unica famiglia, come sapevano far bene anche le prime comunità Cristiane, le quali mettevano tutto in comune.

GADGET

Nell’ultimo incontro tenuto dalla CEI, ci è stato comunicato che il Kit degli italiani non è incluso nel pacchetto, ma, per chi volesse acquistarlo, andrà prenotato a parte. Il costo del kit è di 25 €. Chi volesse acquistarlo, lo dovrà comunicare alla propria segreteria regionale, che comunicherà via mail alla segreteria nazionale il numero di kit per la propria fraternità regionale entro il 15 marzo. . Nel Kit sarà possibile trovare: Sacca, Cappello, Telo blu, Bandiera italiana, Croce da collo, Diario del pellegrino, Radio, Lampada per la notte e la festa degli italiani,  Maglietta d’artista.

Sono disponbili tanti altri gadget da acquistare (per esempio felpe!!), ad Assisi il prossimo week end ne porteremo alcuni da poter visionare, in modo da potervi fare un’idea dei prodotti e dei prezzi. Per questi altri gadget non c’è la scadenza perentoria del 15 marzo, ma possiamo temporeggiare nel prenotarli anche fino a fine maggio.

ATTESTAZIONE CLERICALE PER I SACERDOTI

Gli organizzatori della GMG, come sempre, chiedono a tutti i sacerdoti di accreditarsi consegnando anche una foto tessera e l’attestazione clericale firmata dal proprio Vescovo. Vi chiediamo di consegnare il tutto il prima possibile alla segreteria nazionale.

DOCUMENTI NECESSARI PER ENTRARE IN POLONIA

Quali documenti sono necessari per entrare in Polonia? C’è bisogno del visto d’ingresso?

Sono domande frequenti in questo periodo, specialmente nei giorni in cui l’Unione Europea affronta con apprensione la crisi umanitaria dei migranti. Spesso circolano voci di possibile chiusura delle frontiere tra Stati europei, generando un po’ di confusione.

Fin da subito il Ministero degli Esteri polacco si è impegnato “per favorire la partecipazione alla GMG da ogni parte del mondo”, nella convinzione che “si tratti di una grande occasione per la Polonia” (cfr. Comunicato Stampa al termine del II incontro preparatorio internazionale per la GMG di Cracovia 2016, tenutosi a Wadowice – Cracovia nei giorni 25-29 novembre 2015).

Con l’aiuto del Comitato Organizzatore Locale facciamo un po’ di chiarezza.

I PELLEGRINI ITALIANI CHE PARTECIPERANNO ALLA GMG NON AVRANNO BISOGNO DI ALCUN VISTO: dato che la Polonia appartiene all’Area Schengen, i cittadini italiani – così come tutti i cittadini dei Paesi europei che rientrano nell’Area – potranno raggiungere Cracovia muniti del solo documento di identità (carta d’identità).

NB: il documento di identità dei pellegrini italiani deve essere valido: consigliamo in via precauzionale a tutti i pellegrini di controllare per tempo la data di scadenza del proprio documento, così da avviare eventualmente le pratiche necessarie per il rinnovo. Qualora il documento d’identità scadesse proprio nei giorni della GMG, è possibile procedere con il rinnovo anche prima della data esatta di scadenza.

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information